ALTA TENSIONE, PALAGIANO – 8-9/APRILE/2017

A.D. 2017 SIRGOVA – ESTONIA

La NATO ha improvvisamente riattivato in gran segreto una vecchia base sita al confine con la Federazione Russa, in una posizione strategica: 300 km a SSO di san Pietroburgo e 650 km ad Ovest di Mosca. Ovviamente i satelliti russi hanno rilevato tali movimenti, ma la motivazione ufficiale fornita dall’addetto stampa NATO è stata una sintetica quanto sospetta “ricerca scientifica”.

In realtà il massiccio dispiegamento di truppe dei vari paesi dell’Alleanza desta non pochi sospetti.Il governo russo non può tollerare questa spina nel fianco, ma un dispiegamento di truppe regolari condurrebbe alla terza guerra mondiale, cosicché affida il compito di intervenire con la forza al famigerato “Gruppo Wagner”, esercito di mercenari formato da ex appartenenti alle forze speciali russe, il cui legame con il governo è tuttora misterioso.

Gli uomini del “gruppo Wagner” si addestrano infatti a Molkino, nel territorio di Krasnodar, in un campo di addestramento adiacente alla base della decima brigata degli Spetsnatz del GRU, il servizio segreto militare, che secondo fonti ben informate sarebbe di proprietà del ministero della Difesa di Mosca.

 Il gruppo si è acquartierato in una base dismessa anch’essa a ridosso del confine, ad meno di 1 km da Sirgova…..inutile dire che la tensione è alta….

 Sotto il comando di Ufficiali del GRU, i mercenari del Gruppo Wagner dovranno infiltrarsi in territorio estone, scoprire le reali attività della NATO e rendere inoffensivo il dispositivo dispiegato dall’Alleanza….l’uso della forza è autorizzato.

Ovviamente in caso di cattura o uccisione il governo russo negherà qualsiasi coinvolgimento.

                                                     maggiori info:

https://www.facebook.com/groups/1206068036128824/?fref=ts

Posted by | View Post | View Group